EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE



La moda maschile della primavera, gli accessori ed i look



La moda maschile della primavera è un vero mix and match di stili.

Colori, stili sovrapposti ed innovazione sono le parole chiave della moda maschile della primavera.

 

La moda maschile della primavera, gli accessori

Le passerelle internazionali hanno evidenziato, chiaramente, che gli occhiali da sole sono il must have di stagione. Montature colorate o più essenziali sono fondamentali per rendere il look personale e fashion. Gli uomini che amano i look raffinati non possono rinunciare al trench. E’ un capospalla versatile e perfetto per la bella stagione perché si abbina non soltanto con camice e magliette ma anche polo e maglioni leggeri.

Si riconferma il marsupio, tornato alla ribalta già da qualche anno. Le proposte spaziano dai modelli luxury, come quelli di materiali pregiati, ai più semplici e compatti.

Invece, per quanto riguarda le calzature c’è grande spazio per le sneakers comode e glamour. Il marchio internazionale Hogan le ha pensate colorate e con combinazioni speciali di materiali. I colori sono il verde, il giallo, il blu ed il bianco.

 

La moda maschile della primavera, le tendenze

Gli stili più in voga per la bella stagione prendono ispirazione dagli anni 1980. Colori fluo ed accesi sono combinati con capi classici e di taglio sartoriale.

La tendenza della moda uomo è la contaminazione ed il risultato è sorprendente e giovane.

Tantissimi i pantaloni casual, come i jeans, proposti anche in versione shorts. L’alternativa sono i cargo da abbinare a t-shirt semplici o, addirittura, con giacche eleganti.

Le camice sono sportive e dai colori cangianti. Si portano anche con gli abiti oppure con un semplice jeans , anche in versione skinny.

Dal mondo dello street wear arrivano le felpe con cappuccio e logo. Il brand Levi’s le propone oversize con grande tasca centrale.

I colori predominanti sono il bianco, l’arancione, il rosso ed il living coral, eletto colore 2019 da Pantone.